W la libertà! Percorsi sulla Resistenza a Belluno

Sono proposti a Belluno, Città medaglia d’oro al valor militare per la lotta di liberazione della provincia, alcuni percorsi sulla Resistenza. L’obiettivo di questa iniziativa è quello di ricordare o far conoscere ai più giovani, fatti, persone e episodi avvenuti in città negli anni 1943-45, che contribuirono in modo determinante alla liberazione dal fascismo e dal nazismo e alla nascita del Paese democratico e libero nel quale viviamo. Sarò colta l’occasione di poter osservare lungo il percorso anche  luoghi e opere legati all’arte.

Sabato 28 luglio “La memoria delle pietre tra centro storico e Baldenich”  visita guidata a cura di Marta Azzalini guida turistica. Incontro alle h. 9.30 a Porta Dante in Piazza dei Martiri a Belluno

Sabato 25 agosto “Il bosco delle castagne” visita guidata a cura di Marta Azzalini guida turistica. Incontro alle h. 9.30  in via Travazzoi presso la Chiesa di San Sebastiano.

Venerdì 21 settembre “Nascita e sviluppo della Resistenza a Belluno, 1943-45” a cura di Enrico Baccehetti, direttore dell’ISBREC. Biblioteca civica – Sala Cappella – h. 18.00

Info e prenotazioni presso Biblioteca civica via Ripa 3 Belluno; biblioteca@comune.belluno.it 0437948093

Per le visite guidate il costo è di 5 euro  (minorenni gratis) da versare alla guida il giorno stesso.

L’iniziativa è svolta in collaborazione con l’iSBEC (Istituto storico per la Resistenza e l’Età contemporanea) di Belluno

I commenti sono chiusi.