La ‘Patafisica e Beniamino Dal Fabbro

Conferenza a cura di Giovanni Grazioli.
Nel 2005 Gigliola Beratto, erede di Beniamino Dal Fabbro (Belluno 1910 – Milano 1989), donò alla Biblioteca civica di Belluno archivio e biblioteca dello scrittore bellunese. Tutti i documenti del fondo, catalogati e digitalizzati, sono oggi consultabili nel catalogo in linea e nella collezione digitale a lui dedicata. La personalità eclettica di Beniamino Dal Fabbro che fu poeta, scrittore, giornalista, critico d’arte, letteratura e musica, traduttore dal francese, inglese, spagnolo e russo, musicista e pittore, non è facilmente comprensibile oltre che piuttosto dimenticata. Proprio per avvicinarsi a questo acuto intellettuale dai molteplici campi d’interesse, Giovanni Grazioli direttore della Biblioteca civica di Belluno ne propone un aspetto particolare, quale la sua partecipazione alla fondazione dell’Institutum ‘Pataphysicum Mediolanense e l’adesione alla ‘Patafisica di Alfred Jarry. Alcune immagini di corredo all’esposizione sono tratte anche da documenti del Fondo Enrico Baj della Biblioteca del MART di Rovereto.

Fondo Beniamino Dal Fabbro: http://biblioteca.comune.belluno.it/books/fondo-beniamino-dal-fabbro/

Ponte nelle Alpi – Biblioteca comunale – via Giorgio Mangiarotti 3 – h. 15.00

Evento organizzato da Università popolare Auser di Ponte nelle Alpi

La partecipazione è aperta a tutti

I commenti sono chiusi.