Biblioteca civica aperta anche in zona rossa

Continua il servizio della Biblioteca civica di Belluno che resta aperta anche in zona rossa. E’ possibile recarsi presso la sede provvisoria della Biblioteca a palazzo Bembo con accesso dalla piazzetta Giovan Battista Pellegrini provenendo da via Loreto o da via Caffi. In base all’art. 42 comma 1 del DPCM del 2 marzo 2021 sono chiusi tutti i luoghi della cultura “ad eccezione delle biblioteche dove i relativi servizi sono offerti su prenotazione”. Nel nostro caso è sempre possibile effettuare richieste di prestito su prenotazione tramite OPAC, di libri, dvd e audiolibri che siano disponibili a palazzo Bembo, sia per adulti che per ragazzi come sempre dalla riapertura nel 2020. Per chi ha difficoltà a utilizzare l’OPAC (anche nel caso di scadenza della password) è previsto un servizio di consulenza telefonica al 0437-948093.

Gli utenti devono prenotare tramite il software di gestione Sebina Open Library, al link , https://binp.regione.veneto.it/SebinaOpac/.do?pb=VIACB con le stesse modalità che la Biblioteca civica di Belluno ha attive già dal 2008.

L’accesso alla Biblioteca, per ritirare o riconsegnare il documento o i documenti richiesti, è consentito a un massimo di 4 persone alla volta, con i necessari distanziamenti.

I giorni e gli orari nei quali il servizio è aperto al pubblico sono i seguenti:

martedì dalle 9 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30

mercoledì dalle 9 alle 12.30

venerdì dalle 9 alle 12.30.

L’ingresso, come previsto dalla normativa vigente, è presidiato con controllo della temperatura, igienizzazione delle mani, obbligo della mascherina e autocertificazione “no Covid-19” (da compilare in sede).

Il servizio di prestito è erogato in massima sicurezza per gli utenti e per i lavoratori della Biblioteca.

ATTENZIONE: Per l’utente che si reca in Biblioteca civica: per giustificare con le forze dell’ordine lo spostamento in zona rossa dal domicilio, residenza o abitazione è necessario avere con sé il modulo di autodichiarazione ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR N.445/2000 dove è precisato che lo spostamento è determinato da Altri motivi, specificando di “andare in Biblioteca a ritirare/consegnare libri/dvd in prestito su prenotazione”.

Allegati
Descrizione File Dimensione
covid-19-modello_autodichiarazione_spostamenti http://biblioteca.comune.belluno.it/wp-content/plugins/eg-attachments/img/flags/document.png 627 KB

I commenti sono chiusi.