Ampliamento dell’orario e apertura della sala di lettura e studio

Da martedì 08 giugno la Biblioteca civica di Belluno, presso la sede provvisoria di Palazzo Bembo, ha esteso l’orario di apertura al pubblico [http://biblioteca.comune.belluno.it/books/info/info-orario/) (grazie all’arrivo di due volontari del Servizio civile universale) e ha aperto la sala di lettura e studio con le seguenti modalità rispettose delle norme antiCovid_19:
– 8 posti disponibili prenotabili con fasce orarie di 3 ore e 30 minuti ciascuna;
– possibilità per ogni utente di prenotare 2 fasce orarie entro un arco temporale di 3 giorni;
– la prenotazione può essere effettuata da qualsiasi dispositivo in rete:
una volta fatto l’accesso al catalogo online e tramite numero di tessera e password all’interno del proprio spazio personale, si va alla voce ‘prenotazioni’ e si digita ‘effettua una nuova prenotazione’; quindi dopo aver selezionato dalla tendina ‘Belluno-Biblioteca civica’ come proprietario, e ‘Sala di lettura e studio’ come risorsa, si scelgono i giorni e le fasce orarie desiderati;
– ci si presenta in Biblioteca nella fascia oraria scelta, con la propria tessera per la verifica della prenotazione e lì si compila l’autodichiarazione relativa al Covid19;
– per l’assistenza all’utilizzo del sistema di prenotazione o del catalogo è disponibile un video tutorial sul sito web della Biblioteca civica, è prevista l’assistenza presso la sede oppure ai telefoni 0437948093, 0437913303 o 0437913305: è anche possibile recarsi direttamente in sede con la propria tessera ed effettuare sul posto la prenotazione, qualora vi siano ancora posti disponibili. Chi non ha la tessera la può fare direttamente e gratuitamente in sede, oppure via email, inviando la foto di un documento d’identità valido, del codice fiscale e il numero di cellulare personale.

Le prenotazioni saranno aperte a partire da lunedì 07 giugno.

I commenti sono chiusi.